“DIFENDERSI” DAL CORONAVIRUS MANGIANDO

Last modified date

Comments: 0

In questi giorni di enorme difficoltà, in cui tutti siamo costretti nelle nostre case per limitare il contagio da COV19, un ruolo importante lo ricopre anche l’alimentazione.

Sia ben chiaro che l’alimentazione non ci può difendere dal contagio (non esistono studi scientifici a riguardo) ma, al tempo stesso, seguire un’alimentazione sana e controllata è utile per far funzionare meglio il nostro metabolismo, il nostro intestino ma soprattutto le nostre difese immunitarie. E’ dimostrato, infatti, che un’alterazione della funzionalità intestinale ha impatto anche sul nostro sistema di difesa.

Ma allora, per difendere il nostro intestino, quali alimenti bisogna evitare? La risposta è molto semplice: cibi industriali trasformati e dunque ricchi in grassi, zuccheri semplici e bevande zuccherate, cereali raffinati e farine bianche, cibi con grosse quantità di sale, eccesso di latticini ed alcolici.

Di contro, i cibi da prediligere sono quelli allo stato naturale: frutta e verdura che assicurano il giusto apporto di sali minerali, vitamine, fibre. Tra le verdure è bene introdurre broccoli, cavoli, cavolfiori, carciofi, spinaci. Bisogna anche prediligere i carboidrati integrali preferibilmente in chicchi. Proteine di buona qualità come quelle dei legumi, del pesce pescato. Tra i grassi ricoprono fondamentale importanza gli omega 3 e 6 che si trovano nei semi oleosi e nella frutta secca, oltre che nell’olio extravergine di oliva.

Durante il periodo di isolamento diventa fondamentale anche muoversi. Ecco allora che è arrivato il momento di rispolverare dalla cantina i vecchi attrezzi per poter svolgere, anche in salotto, un po’ di attività fisica. Se proprio non avete un attrezzo, in giro ci sono migliaia di app o di gruppi Facebook che ci aiutano nel movimento.

Ultimo, ma non meno importante, date molta importanza all’aspetto mentale. Sfruttate questo momento di difficoltà per trarre insegnamenti positivi che vi potranno essere d’aiuto anche quando tutto questo sarà finito. Create una vostra routine giornaliera che vi aiuti a sentirvi bene. Guardatevi intorno, apprezzate le cose che davate per scontate, gustatevi gli affetti che avete vicino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment